NESSUN PIGNORAMENTO DEI BENI ARPA

                                                                           COMUNICATO STAMPA

La notizia diffusa dalla segreteria della Filt-Cgil Abruzzo riguardante il pignoramento dei beni Arpa è totalmente falsa e priva di fondamento alcuno.L’azienda ha provveduto alla stipulazione di un’apertura di credito fondiario presso la BCC di Roma per un importo di 2 milioni di euro rimborsabili in venti mesi; a garanzia di tale operazione Arpa ha concesso un’ipoteca sull’impianto di Avezzano pari a 4 milioni di euro. Pertanto, nessun pignoramento è stato eseguito a carico di Arpa: in verità è stata perfezionata un’ordinaria pratica per un finanziamento richiesto a un istituto di credito.Tutto ciò a riprova della fiducia che il sistema creditizio nutre nei confronti dell’azienda  regionale. Il Presidente Massimo Cirulli giudica diffamatoria la notizia diffusa dalla Filt-Cgil, perciò darà mandato ai legali dell’azienda per sporgere querela nei confronti degli autori del comunicato.

 Ufficio stampa

0871/4243204

Chieti 30 settembre 2013

 

ARPA spa - via Asinio Herio, 75, Chieti direzione@arpaonline.it – arpapec@pec.arpaonline.it - PI 00288240690 grafica e contenuti di proprietà di ARPA spa - vietata la riproduzione anche parziale powered by C.D. Trade Srl - P.IVA 01731380695